La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Seconda edizione monitoraggio ILO. COVID-19 e mondo del lavoro. Stime ed analisi aggiornate

"ILO Monitor 2nd edition: COVID-19 and the world of work. Updated estimates and analysis". La progressione della pandemia da COVID-19 interessa ormai 2,7 miliardi di lavoratori, pari all'81% della forza lavoro. Nella situazione attuale, la maggior parte dei settori produttivi sta affrontando perdite catastrofiche, mettendo a rischio la liquidità delle imprese, specie quelle medio piccole, e quindi i posti di lavoro, specie per le categorie più vulnerabili. La contrazione occupazionale è ormai tangibile nella maggior parte dei Paese e, in assenza di altri indicatori, le variazioni dell'orario di lavoro, che riflettono sia i licenziamenti che altre riduzioni a carattere temporaneo, offrono un quadro aggiornato sulla situazione in atto. L'ILO stima, a far data dal 1° aprile 2020, una flessione delle ore lavorate pari al 6,7% nel secondo trimestre del 2020, pari a 195 milioni di lavoratori a tempo pieno; l'andamento complessivo per il 2020 dipende dall'evoluzione della pandemia e alle misure adottate per mitigarne l'impatto. La maggior parte delle perdite di posti di lavoro è, ovviamente, nei settori maggiormente colpiti, con stime nell'ordine di 1,25 miliardi di lavoratori, circa il 38% della forza lavoro, con particolare riferimenti ai settori del commercio, del manifatturiero, dell'alimentare e del turismo. Con particolare riferimento ai Paesi più poveri, i settori più colpiti sono quelli dell'occupazione informale e dei lavoratori con limitato accesso ai servizi sanitari e alla protezione sociale; l'ILO ribadisce quindi la necessità di adottare quanto prima misure di contrasto concentrate su interventi immediati e in grado di arginare la crisi delle imprese.

Apri: Seconda edizione monitoraggio ILO. COVID-19 e mondo del lavoro. Stime ed analisi aggiornate  pdf 431 KB

Soggetto emanante: ILO
Autore:
Data:
Tipologia: Pubblicazioni
Parole chiave: crescita economica   mercato del lavoro   occupazione   lavoratori svantaggiati   povertà   lavoro atipico   lavoro informale   politiche di contrasto alla crisi  

Documenti correlati
Comunicazione della Commissione europea, 2 aprile 2020, COM(2020) 139 def.
Comunicazione della Commissione europea, 2 aprile 2020, COM(2020) 138 def.
Comunicazione della Commissione europea, 13 marzo 2020, COM (2020) 112 def.
Comunicazione della Commissione europea, 13 marzo 2020, COM(2020) 113 def.

Nella rete
ILO
Commissione Europea
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam