La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
COVID-19: le misure a sostegno dell'economia e del mercato del lavoro nell'Unione europea. Nota di approfondimento

A cura della Linea Benchmarking Nazionale ed Internazionale - Direzione Studi e Ricerche di ANPAL Servizi. La nota illustra in modo sintetico le misure a sostegno del tessuto economico ed occupazionale adottate sia a livello europeo che in alcuni tra i principali Paesi membri (Belgio, Francia, Germania, Spagna, Svezia), assieme al Regno Unito (quest'ultimo uscito dall’Unione europea lo scorso 30 gennaio), a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Offre inoltre un approfondimento sulle modalità operative e sugli interventi promossi dalle Agenzie nazionali per l’occupazione dei suddetti Paesi nell'attuale scenario pandemico. La nota è strutturata in due parti: la prima illustra la risposta comune dell’Unione europea al COVID-19, diretta ad arginare le conseguenze economiche e sociali provocate dalla diffusione del virus. La seconda parte della nota passa in rassegna le misure socioeconomiche promosse dai principali Paesi membri e dal Regno Unito, con un approfondimento sugli interventi messi in campo dai Servizi pubblici per l’impiego nell’attuale contesto emergenziale. Per quanto concerne l’ambito economico e finanziario, tra i principali provvedimenti comuni a tutti i Paesi considerati emergono quelli di sostegno al reddito dei lavoratori e delle famiglie, di mantenimento dei flussi di liquidità alle imprese (tramite la concessione di garanzie pubbliche sui prestiti bancari), di proroga dei versamenti fiscali contributivi, in un quadro normativo complessivo derogatorio o di adattamento alle particolari condizioni nazionali. L’intervento principale dei Servizi pubblici per l’impiego in tutti i Paesi presi in esame riguarda l’attivazione di dispositivi di supporto al reddito con caratteristiche di emergenza e di temporaneità, spesso in deroga alle norme che ne regolamentano il funzionamento, prevedendo un ampliamento dei potenziali beneficiari a nuove categorie di lavoratori o a lavoratori non in possesso dei requisiti contributivi richiesti, nonché una semplificazione delle procedure formali per la richiesta dei benefit. In linea generale, a seguito della chiusura al pubblico di uffici e jobcentres, al fine di continuare a fornire supporto e adattare i propri servizi durante l’attuale situazione di emergenza sanitaria, gli SPI presi in analisi hanno infatti predisposto un rafforzamento dei canali di comunicazione per la consulenza a persone in cerca di lavoro, lavoratori e imprese, tramite telefono, sito web, chat e spazi digitali personali, in taluni casi accelerando il passaggio al canale digitale già in programma.

Apri: COVID-19: le misure a sostegno dell'economia e del mercato del lavoro nell'Unione europea. Nota di approfondimento  pdf 488 KB

Soggetto emanante: ANPAL Servizi
Autore:
Data:
Tipologia: Studi e ricerche
Parole chiave: politiche di contrasto alla crisi   politiche attive del lavoro   economia   mercato del lavoro   occupazione   servizi per il lavoro   welfare to work   fse   fondi strutturali   politiche comunitarie   disoccupazione   iniziativa comunitaria   finanziamenti comunitari  

Documenti correlati
Comunicazione della Commissione europea, 13 marzo 2020, COM (2020) 112 def.
Comunicazione della Commissione europea, 13 marzo 2020, COM(2020) 113 def.
Comunicazione della Commissione europea, 2 aprile 2020, COM(2020) 174 def.
Comunicazione della Commissione europea, 3 aprile 2020, COM(2020) 2215 def.
Una tabella di marcia per la ripresa. Verso un'Europa più resiliente, sostenibile ed equa
Comunicazione della Commissione europea, 2 aprile 2020, COM(2020) 139 def.
COVID-19: ricognizione degli interventi di adeguamento e riorganizzazione dei Servizi pubblici per l'impiego in alcuni Paesi UE e nel Regno Unito a seguito dell'emergenza sanitaria da coronavirus
Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 "Cura Italia". Nota di approfondimento

Nella rete
ANPAL Servizi
Commissione Europea
Consiglio dell'Unione europea
Parlamento europeo
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam